Parrocchia di Gesù Divin Lavoratore
Via Bolivia 15
27029 Vigevano (Pv)
Tel. 0381 311650

LA PAROLA DEL PARROCO (torna all'indice)

AURORA APRILE 2011

 

CRISTO MIA SPERANZA E’ RISORTO!

Nel giorno di pasqua è normale salutarsi e dirsi:”Auguri, Buona Pasqua!”. Nel canto di ingresso nella messa del giorno di Pasqua il Risorto dice alla sposa: “ Sono risorto e sono sempre con te”. La sposa è la Chiesa, siamo noi è la nostra anima. Il Risorto, Gesù, vuole rassicurare ciascuno di noi che è accanto a noi, che non ci abbandonerà, che ha sconfitto la morte, che la vita ha vinto. Gli uomini, facendosi dervi del male, avevano creduto di spegnere il Sole e seppellire la Vita ponendola in un sepolcro, ma la terra non ha potuto trattenerne la potenza. Pasqua è la festa della vita.

Noi siamo avidi di sole, di luce, di bellezza, di amore, di tutto ciò che ci fa felici, ma in realtà non riusciamo a saziare questo grande bisogno di felicità che abbiamo nel cuore. In fondo al cuore rimane sempre una certa insoddisfazione, una nostalgia inguaribile di una vita piena, bella, felice…

Gesù il risorto ci dice:”Io sono la risurrezione e la vita” e più oltre “Io sono la via, la verità e la vita” e nella rivelazione di Cafarnao “Io sono il pane della vita”. Pasqua è la festa della vita.

 “Sono risorto e sono sempre con te”. E’ una proclamazione di vita eterna e una proposta d’amore. Si Lui il Risorto ci dice che ha sconfitto la morte e che ora vuole stare sempre con noi, con me, con te! Gesù si propone come nostro compagno di vita o più ancora come nostro amante spirituale (a noi insaziabili d’amore). Possiamo nutrirci del suo amore e permettere alla sua vita divina di fluire in noi accostandoci all’Eucaristia, pane di vita eterna e aprendo il nostro cuore alla preghiera e alla contemplazione “Apro anelante la mia bocca perché ho sete dei tuoi comandi, Signore, dammi vita”(cfr. Sal. 118, 131). Dobbiamo permettere al suo amore misericordioso di bruciare nei nostri cuori e di trasformarsi i carità e gesti di amore.

Buona Pasqua a tutti, in particolare a voi anziani e ammalati e grazie di cuore a tutti voi che collaborate e aiutate in parrocchia. Gesù ci dice “Sono sempre con te”!

                                               Don Florindo

 

 

DALLE PALME ALLA PASQUA

Dalla domenica delle Palme fino alla domenica di Pasqua, la liturgia ci invita a vivere con Gesù, nostro Signore, i momenti salienti della sua Passione-morte-sepoltura e risurrezione.

La DOMENICA DELLA PALME celebra l’ingresso messianico del Re, Gesù, nella città santa, Gerusalemme. Gesù entra nella sua città per morire e risorgere, come un Re che con la sua morte ricompra e redime tutto.

GIOVEDI’ SANTO al mattino viene celebrata la messa crismale, presieduta dal vescovo con tutto il presbiterio, nella quale vengono consacrati gli oli per i sacramenti: il sacro crisma segno della Spirito Santo effuso nel Battesimo, nella Cresima e nell’Ordine; l’olio dei catecumeni che ci sostiene nella battaglia della fede; l’olio degli infermi che conforta nella sofferenza e guarisce nella malattia. Nella medesima celebrazione i sacerdoti rinnovano la loro dedizione totale a Cristo. Alla sera inizia il triduo santo, centro di tutto l’anno liturgico. Nella messa che ricorda l’ultima cena del Signore, l’istituzione dell’Eucaristia e del sacerdozio, si rivive il gesto della lavanda dei piedi con cui Gesù significa il suo dono d’amore. Alla fine l’Eucaristia viene riposta per l’adorazione.

VENERDI’ SANTO: grande digiuno pasquale. Celebrazione della passione del Signore con la lettura del Vangelo secondo Giovanni, la preghiera universale, l’adorazione della Santa Croce con cui si commemora la nascita della Chiesa dal fianco aperto di Cristo e la comunione ai doni consacrati la sera precedente.

SABATO SANTO del grande silenzio. Giorno senza liturgia eucaristica. Si celebrano solo le Ore della liturgia e la preparazione al grande giorno di Pasqua con le confessioni.

PASQUA DI RISURREZIONE: la Notte Santa. Si incomincia con il lucernario, cioè l’accensione del cero al fuoco nuovo, la liturgia della parola con la liberazione del popolo di Dio, la liturgia battesimale e infine la liturgia eucaristica. Questa notte splende per lo splendore di Cristo risorto. Risuona il grido gioioso della fede: “Il Signore è risorto ed è apparso a Simone”.

Casella di testo: Inchiodato alla croce
Il tuo abbraccio,
Gesù,
mai si richiude.
Immane solitudine
di un dono
senza contraccambio …
Con le mie braccia fragili
oggi ti raccolgo,
mio Signore
e ascolto il tuo morire
in silenzio,
il tuo morire per me
di folle amore.
Amen.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CALENDARIO SETTIMANA SANTA

Domenica 17/4: ore 10,45 benedizione ulivo presso la chiesa della Madonna del parto, processione e messa in parrocchia.

Mercoledì 20/4: ore 15 confessione per bambini e  ragazzi .

Giovedì 21/4 ore 21,00  Messa dell’ultima cena di Gesù: presentazione bambini 1° confessione, 1° comunione e cresima, lavanda dei piedi e veglia di adorazione.

Venerdì 22/4

ore 7,00 – Lodi

15,00 – lettura della passione e adorazione della croce.

 21,00 – Processione del Cristo morto (via Gravellona via Cappuccini, via Botto  ).

Sabato 23/4

Cofessioni: ore 10 -11,30     15;00 – 18,30.

Ore 21,30 Inizio Veglia Psquale.

Domenica 24/4: S. messe ore 8,30  11,00  18,00.

 

ANAGRAFE PARROCCHIALE

Battesimi: Di Rocco Diego, figlio di Marco e Dellisanti Chiara, nato il 25/05/2010 e battezzato il 13/03/2011. Broglia Samuele, figlio di Claudio e di Malin Stefania, nato il 22/12/2010 e battezzato il 20/03/2011.(3 battesimi dall’inizio anno).

Funerali: Boscaglia Angelo di anni 86, coniugato con Ranzani Maria, deceduto il 07/03/2011. Ferrari Giuseppe di anni 78, coniugato con Barbaglia Ernestina, deceduto il 12/03/2011. Catena Maria di anni 70, coniugata con Consiglio Donato, deceduta il 14/03/2011. Patrese Maria di anni 96, vedova di Ruggero Ezio, deceduta il 17/03/2011. Massara Ernesto di anni 88, coniugato con Pizzocchi Palma, deceduto il 25 marzo.

 

OFFERTE DI MARZO

 

In memoria di Luigia e Carlo €.20. Vendita sciarpe €.160. In memoria di Valentini Maria €.30. In memoria di Maria Velia e Alfredo €.20. In memoria di Farina Giuseppe €. 10. In memoria di Primo e Rina €.10. Per funerale di Boscaglia Angelo €. 75. In memoria di Tumeo Domenico €.10. In memoria fam. Zambello €.20. In memoria di Elisa e Giuseppe €.10. Per battesimo di Di Rocco Diego €.50. In memoria di Guerino e Alfa €.10. Per funerale di Ferrari Giuseppe €.75. In memoria di Milanesi Vincenzo €.100. In memoria fam. Gazo-De Bernardi €.10. In memoria di Angelo e Basilio €.10. Per funerale di Catena Maria €.75. In memoria di Lucia e Isidoro €.10. Per Funerale di Patrese Maria €.75. Per battesimo di Broglia Samuele €.50. In memoria di Giuseppe e Santa €. 10. Dalla vendita torte €.535. In memoria di Siviero Giuseppe €.5. In memoria di Alba e Santino €.40. Per funerale di Massara Ernesto €.100. In memoria di Giovanna e Fanny €.10. In memoria di Brigato Enrico €.20. In memoria di Ferrandi Pierina €.20. Per Riunione condominiale €.50.

 NEL PERIODO DI PASQUA IL PARROCO PASSERA’ A BENEDIRE LE CASE DELLA PARROCCHIA.

 

 

 

contatti: info@parrocchiabattu.org