Parrocchia di Gesù Divin Lavoratore
Via Bolivia 15
27029 Vigevano (Pv)
Tel. 0381 311650

LA PAROLA DEL PARROCO (torna all'indice)

AURORA DICEMBRE 2010

IL VERBO SI FECE CARNE

 

 

 

 

 

 

 

 

S. Giovanni nel prologo del suo vangelo riassume il senso del Natale con una bella frase “Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi”(Gv. 1,14). Dio vuole venire ad abitare in mezzo al suo popolo, in mezzo a noi perché sa che il nostro primo bisogno, la nostra prima vocazione è quella della comunicazione, della relazione con Lui. Dio Padre mandando il Verbo a farsi carne in mezzo a noi ci dice che vuole comunicare con noi e ci insegna anche come si fa. No comunica da lontano, ma si incarna, si fa uno di noi, rendendo così possibile il crearsi di una profonda comunione con Lui. Un incontro con Lui che è aperto a tutti, nessuno escluso. Il Natale è sempre un invito a volgere l’attenzione a Dio, a  comprendere le profondità del suo amore e una provocazione a convertirci a questo amore. Il mistero del Natale di Dio che si pone accanto a noi, ci fa capire che noi possiamo vivere ogni momento in comunione con Lui e aprirci all’amore verso il prossimo. Dio incarnandosi, ci insegna come noi possiamo comunicare con gli altri senza malintesi, come noi possiamo calarci nelle situazioni del prossimo, farci carico del loro vissuto non per essere invadenti o per giudicare o per far pettegolezzo, ma per essere accanto, per condividere, per aiutare dove è possibile. Se ascolteremo la sete di Dio che abbiamo nel cuore, la sete di amore, del suo amore, allora non possiamo fermarci al Natale consumistico, alle sue luci, alla musica, ai regali …

Dio padre e Maria ci fanno dono del loro Figlio!  Stà a noi aprire il nostro cuore per accoglierlo e condividere con gli altri l’amore ricevuto. Buon natale!

 

 

     BUON NATALE

 

 

In particolare a tutti quei parrocchiani che a vario titolo collaborano con la parrocchia.

A volte mi soffermo a riflettere come farebbe la parrocchia a fare tutte le attività che sono necessarie per il suo buon funzionamento senza la collaborazione di tanti di voi. Voi cristiani che vi sentite parte viva della parrocchia e vi impegnate nel preparare le celebrazioni, nel tenere in ordine il luogo di culto e della catechesi, nel fare catechismo ai piccoli, nelle varie attività di pastorale, nell’organizzare momenti ricreativi e conviviali. A volte vi vedo scoraggiati perché i risultati non sono pari alle vostre aspettative, a volte delusi e con le lacrime agli occhi perché non siete stati capiti e sono sorti malintesi, a volte forse propensi ad assecondare troppi personalismi. Coraggio amici miei, ricordiamoci che stiamo lavorando per Gesù. Lui, il re dei re.  è venuto povero, umile, nella semplicità ed ha accettato la lode di pastori, l’aiuto di pescatori e l’amicizia di tutti quelli che volevano convertire il loro cuore al regno di Dio. Mettiamoci alla scuola di Gesù per essere sempre più come lui ci vuole, impegnarci sempre di più e così gustare nel nostro cuore i doni spirituali che Lui non mancherà di donarci.

A tutti voi parrocchiani che guardate con un certo distacco lo svolgersi della vita pastorale della parrocchia rivolgo un invito: fate un passo avanti, lasciatevi coinvolgere dal Signore, non avrete a pentirvi. Gesù nasce tra noi e voi volete sempre stare fuori dalla capanna?  Non entrare  per vederlo, adorarlo, portargli i doni che abbiamo nel cuore? Lui attende anche voi! Io attendo anche voi! 

Buon natale a tutti voi e alle vostre famiglie 

                                                                              Don Florindo   

FESTE DEL TEMPO DI NATALE

 Festa della Santa famiglia. I protagonisti sono Giuseppe, Maria e Gesù, che operano sempre vivendo nell’obbedienza alla volontà di Dio. Giuseppe prese con sé il bambino e fuggì in Egitto.

Ancora oggi la famiglia rappresenta il perno della società. Questa società naturale, come la definisce la nostra Costituzione, rappresenta il centro che si fa carico di tutte le emergenze. La famiglia cristiana è chiamata da Gesù a diventare Chiesa domestica, a diventare una comunità di grazia e di preghiera, una scuola delle virtù umane e cristiane, il luogo del primo annuncio della fede ai figli.

La parrocchia si propone di affiancarsi ai genitori nel percorso di fede dei loro figli e di offrire i propri spazi per momenti di gioco e di incontro, oltre che per la preghiera e la catechesi.

 Maria Santissima Madre di Dio

L’inizio del nuovo anno civile è illuminato dallo sguardo di Maria, la Madre di Dio, colei che ci guida nella pace e ci testimonia come Dio è l’unica sorgente di ogni bene.

Festa dell’Epifania del Signore. Noi abbiamo visto la sua stella in oriente e siamo venuti con doni per adorare il Signore. Anche noi come i magi chiediamo che il Signore sia luce sul nostro cammino per poterlo riconoscere nelle vicende della nostra vita.

 

ANAGFAFE PARROCCHIALE

FUNERALI: Siviero Giuseppe di anni 81, coniugato con Bossi Atte, deceduto il 16/11/2010. Cattaneo Marcellino di anni 78, coniugato con Pagani M. Assunta, deceduto il 17/11/2010. Colturi Enrico di anni 53, deceduto il 20/11/2010. Mantovan Maria di anni 76, deceduta il 25/1172010.

 

OFFERTE DI NOVEMBRE

In memoria di Reval e Clerice €.10. In memoria di Marchesi Giulio €.10. In memoria di Santo e Rosa €.10. In memoria di Locatelli e Amodeo €.10. In onore della Madonna €.100. Per funerale dott. Gatti €.75. Prima raccolta per riscaldamento €.1.210. N.N. per riscaldamento €.30. In memoria di Bazzan Secondina €.10. In memoria di Amedeo e Ivan €. 10. In memoria di carmela e Gaetano €.20. In memoria di Lucia €.10. Per funerale di Siviero Giuseppe €. 75. In memoria di Siviero Giuseppe €.90 per riscaldamento. In memoria di Santa e Giuseppe €..10. Per funerale di Cattaneo Marcellino €.200. Residence Pegaso €. 170 in memoria di Siviero Giuseppe per riscaldamento. In memoria di Carmen €.10. In memoria di Rosa e Cesare €.10. Polentata €.130. In memoria di Ferro Rossi e Uliana €.20 per riscaldamento. Zia paolo e.50 in memoria di Colturi Enrico. Gruppo Rosetta €. 130 in memoria di Colturi Enrico per impianto riscaldamento. In memoria di scalinci Pasquale €.40. Gruppo Alam €.50 in memoria di Colturi enrico per impianto riscaldamento. Fam. Ioppolo €.50 per riscaldamento. Gli amici della parrocchia in memoria di Gina Baldo €.100 per riscaldamento. Il condominio 11 in memoria di Colturi Enrico €.30. In memoria fam. Invernizzi e Mantovani €.10. In memoria di Masera Andrea €.10.

Per l’impianto di riscaldamento nella prima raccolta abbiamo totalizzato €. 1.210. Ripeteremo la distribuzione di buste ogni mese. Ognuno dà quello che può. Importante è che tutti si sentano parte della parrocchia e lo sentano come loro dovere.

 

PELLEGRINAGGIO Collevalenza – Siena

Il santuario dell’amore misericordioso e Madre Speranza, ogni anno per noi hanno un richiamo forte: dobbiamo lasciare tutto e andare. E’ vero, il “roccolo” attira le nostre anime, ovvero la rete d’amore di Gesù ci cattura e ci da forza per sopportare le difficoltà quotidiane. Il pellegrinaggio è stato bellissimo, pieno di preghiera, fede e di amicizia dimostrata da tutti: le suore, i padri, il rettore del Santuario. Soprattutto Madre Speranza era tra noi sorridente, perché i suoi figli erano arrivati.

Poi Siena! Che spettacolo celestiale, nel santuario delle sacre particole, il più celebre del mondo. In esso si custodiscono 223 Sante Particole che si considerano prodigiosamente intatte dal 14 agosto 1730, giorno in cui furono consacrate nella chiesa di S. Francesco. Rubata la pisside la notte seguente, le ostie furono rinvenute il 17 agosto in una cassetta per le elemosine del santuario di S. Maria in Provenzano. Il miracolo stà nel fatto che le ostie non hanno perduto nulla della loro integrità e freschezza. Tutto ciò è confermato da 15 esami operati durante la loro meravigliosa esistenza.

Noi passando e soffermandoci davanti al sacro ostensorio siamo rimasti estasiati e senza parole. Possiamo affermare che i miracoli esistono, l’abbiamo visto. Guardando le ostie il cuore batteva molto forte e ci sembrava di sentire il caldo abbraccio di Gesù.

Queste sono le gioie che i pellegrinaggi danno: aumentare la fede e l’amore per Gesù misericordioso che perdona tutte le nostre offese.

Grazie a don Florindo e a tutti voi che insieme a me effettuate lunghi viaggi.

Buon Natale!

                                               Vostra Rosetta

 

V° CONVEGNO Apostoli Divina Misericordia

ASSISI 18-19-20 Febbraio 2011  €.180.

 

Buon compleanno a Matteo Piccolini dai genitori e parenti tutti nel suo secondo anniversario .

 

In parrocchia è possibile segnare le messe per il prossimo anno.

Come ogni anno passeranno gli incaricati per l’abbonamento dell’AURORA €.15,00.


 

 

 

contatti: info@parrocchiabattu.org